LOL – Chi ride è fuori

Il ridere una volta e in modo aperto, sonoro e prolungato; indica per lo più allegria franca, schietta e intensa[…]

Enciclopedia Treccani

Ovunque, dai social alla televisione, si sente tanto parlare di questo game show disponibile dal primo aprile su Prime Video, terminatasi l’8 con la pubblicazione degli ultimi due episodi su un totale di sei.
Indubbiamente, dal fatto che possa far ridere o meno come contenuti, possiamo dire che è una classica mini serie di intrattenimento, breve e scorrevole e spesso tendente a sfociare in contenuti piuttosto demenziali.


NO SPOILER

Il programma vede come conduttori Fedez e Mara Maionchi, che dalla “Control Room”, osservano e commentano ciò che succede all’interno della stanza dove per sei ore consecutive saranno rinchiusi dieci comici. Lo scopo di questi giocatori è quello di far ridere, tramite gag o battute, gli altri, anche se spesso si finisce col ridere per le proprie azioni; e se per qualsiasi motivo a qualcuno dovesse scappare una risata o una semplice smorfia subirà un’ammonizione, un cartellino giallo che se doppio comporterà, come nel calcio, all’espulsione dalla casa-teatro. L’ultimo giocatore rimanente in gara vincerà un assegno di 100.000 euro da devolvere in beneficienza.
I concorrenti avranno a loro disposizione uno spogliatoio, con svariati oggetti e travestimenti, già presenti o portati dall’esterno, che potranno utilizzare a loro piacimento per raggiungere la vittoria oppure per esibirsi negli “show” richiamati dall’host, Fedez, dove deciderà chi per un tot. di minuti dovrà esibirsi sul palco.

La caratteristica che da maggiore originalità a questo show è sicuramente la comicità naturale dei giocatori, che senza preparazione si ritrovano con il pubblico peggiore che si possa avere, i propri colleghi.
Grazie a un lavoro di montaggio sono state rimosse le parti morte assieme ad errori ecc.., ma questo non è solamente una buona cosa, ma bensì è anche un punto a sfavore per la serie, togliendo la sensazione di star assistendo a una cosa vera, a una sorta di diretta già sceneggiata e programmata, aggiungendo anche l’esagerazione e le risate finte di Fedez e la Maionchi.





Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...