Film in poche parole: Provaci ancora, Sam

Ritorniamo su uno dei tanti capolavori di Allen, in particolare il primo ad avere la forma di una tipica commedia Alleniana e a trattare temi esistenziali con umorismo e stereotipi. Il capolavoro viene adattato dal libro di Woody Allen “Play it again, Sam” e condivide lo stesso titolo con il film. Esce nelle sale italiane nell’agosto del 1972.


Trama

Sam Felix, in lingua originale Allan, (interpretato da Woody Allen), è un critico cinematografico che cerca di passare il brutto divorzio con la moglie Nancy. Questa rottura lo manda in una profonda depressione, in aggiunta la sua indole ansiosa ed emotiva viene amplificata.

Sam cerca di trovare sollievo nel suo psicanalista che però è in vacanza, e arrivano in soccorso Linda (interpretata da Diane Keaton) e Dick Christie (interpretato da Tony Roberts), una coppia di amici sposata che lo vogliono aiutare a risollevarsi convincendolo a frequentare altre donne.

Sam fa diversi tentativi, spinto da Humphrey Bogart, il suo mito, (interpretato da Jerry Lacy) che si materializza nei suoi sogni ad occhi aperti dispensando consigli per fare colpo. Il protagonista, seguendo le indicazioni, lotta contro le proprie ansie e la goffaggine per conquistare quella che scoprirà essere la donna della sua vita.

Per concludere

Trovo questo film molto scorrevole, con dialoghi ben strutturati e capace di trattare tematiche importanti come l’essere se stessi o affrontare le proprie paure. Tutto ciò da un punto di vista fortemente ironico e spesso surreale, come per esempio nelle materializzazioni di Bogart.


Valutazione

Trovo che almeno una volta nella vita bisogna dare spazio a questo capolavoro non solo per farsi una risata, ma anche per poter riflettere. Personalmente lo colloco fra le massime posizioni dei film riusciti meglio di Allen.

Classificazione: 4.5 su 5.

2 pensieri su “Film in poche parole: Provaci ancora, Sam

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...